Video su Napoli

Loading...

giovedì

QUATTRO MAMME SCELTE A CASO

 
 
Napoli, Teatro Nuovo 
8-18 dicembre 2011

Rosaria De Cicco, Gea Martire, Antonella Romano, Imma Villa 

QUATTRO MAMME SCELTE A CASO
un progetto ideato da Massimiliano Palmese
dedicato ad Annibale Ruccello

testi di Alessio Arena, Luigi Romolo Carrino, 
Massimiliano Palmese, Massimiliano Virgilio 

elaborazioni musicali Peppe Sgamato, voci Marco Sgamato
grafica Luca Mercogliano, aiuto regia Giuseppe Bucci 

regia Roberto Azzurro

una produzione Nuovo Teatro Nuovo / medea.net

A venticinque anni dalla morte di Annibale Ruccello (1986-2011), l’omaggio di quattro nuovi autori napoletani ad uno dei più innovativi drammaturghi del secondo Novecento. Una donna del popolo che filosofeggia sulla maternità rivelando alla figlia le sue difficili esperienze (Rosaria de Cicco ne Il fatto più bello di Massimiliano Virgilio); una mamma/nonna padrona delle tecnologie più avanzate ma costretta su una sedie a rotelle nell’indifferenza dei familiari (Antonella Romano in 70 mi dà tanto di Luigi Romolo Carrino); una matta rinchiusa nel carcere di Pozzuoli e abbarbicata su un albero di arance che crede sia suo figlio (Gea Martire in Sciore Arancia di Alessio Arena); il fantasma di Vincenzina, che ritorna dall’aldilà per annunciare al figlio la terribile punizione che sta per abbattersi sull’Italia divenuto paese corrotto e spietato (Imma Villa ne La Pocalisse di Massimiliano Palmese): queste le quattro nuove mamme che omaggiano le protagoniste di Mamma – Piccole tragedie minimali di Annibale Ruccello. 
Lo spettacolo, prodotto da Nuovo Teatro Nuovo con medea.net e diretto da Roberto Azzurro, ha debuttato al Festival Settembre al Borgo di Casertavecchia. 
I quattro testi sono raccolti in un libro che ha inaugurato la collana teatrale delle nuove edizioni Caracò (www.caraco.it). 

Info:
081.4976267 / 347.9421607

Nessun commento:

Posta un commento