Video su Napoli

Loading...

giovedì

“MUSICA DENTRO”

“MUSICA DENTRO”

Alla Galleria Principe di Napoli
Omar Sosa, Peppe Napolitano, Daniele Sepe,
Marco Zurzolo, Francesco Villani, Marco Tamburini e tanti grandi Talenti Napoletani del calibro di Vincenzo Danise, Gianluca Brugnano, Alessandro Tedesco, Davide Costagliola, Tommy de Paola ecc...

Dal 9 dicembre 2011 al 5 gennaio 2012

Con il Patrocinio Morale del Comune di Napoli



Il jazz, la tradizione napoletana, la world music: sarà un viaggio suggestivo tra generi, culture, atmosfere differenti “Musica dentro”, la rassegna in programma dal 9 dicembre al 5 gennaio nella ritrovata location della splendida Galleria Principe di Napoli.

Musicisti di fama internazionale come Omar Sosa, cantori della tradizione partenopea come Peppe Napolitano, jazzisti come Marco Tamburini e Francesco Villani si alterneranno nel corso del ciclo di concerti promosso dall'Associazione culturale e commerciale Costantinopoli con la direzione artistica di Marco Zurzolo e Bruno La Mura. La rassegna si avvale del patrocinio morale del Comune di Napoli che ha inserito l'iniziativa nel cartellone di eventi del Natale 2011. I napoletani e i turisti avranno così l'occasione di scoprire uno dei luoghi più affascinanti del centro storico napoletano complice una programmazione musicale assolutamente imperdibile.

Due gli eventi clou della rassegna. Per il 23 dicembre è in programma il concerto di Natale con Peppe Napolitano, allievo del grande maestro Sergio Bruni, e i Nuovi Cantori di Napoli che daranno vita ad un viaggio nella storia della melodia partenopea. Il 5 gennaio invece si festeggerà l'Epifania con un concerto unico che vedrà protagonisti Omar Sosa e la Marco Zurzolo Band. Il mix vincente di jazz, musica cubana e world music con forti radici africane fa del musicista cubano un nuovo straordinario ambasciatore del pianismo contemporaneo. Partendo da una preparazione classica l'artista ha allargato i suoi orizzonti musicali prendendo spunto dalla musica della sua Cuba e ne ha aperto ulteriormente i confini con le più svariate esperienze musicali, che vanno dall'etnica dell'Ecuador e altre terre del Sudamerica alla "trance music" Gnawa del Marocco e ancora alle tradizioni spirituali Yoruba. Questo suo eclettismo si riscontra anche nelle esibizioni live, come quella con il sassofonista napoletano, in cui Sosa dimostra tutta la sua incredibile versatilità.

La rassegna debutterà il 9 dicembre, alle ore 21.00, con Marco Tamburini, uno dei trombettisti più corteggiati nel panorama italiano (ha lavorato con, tra gli altri, Lorenzo Jovanotti, Laura Pausini e Vinicio Capossela) che si è ormai ritagliato un notevole spazio sul palcoscenico del jazz europeo e americano. Vanta collaborazioni con musicisti come Billy Hart, Ray Drummond, Gary Bartz, Cameron Brown, Rachel Gould, Paolo Fresu, Slide Hampton, Curtis Fuller, Steve Coleman, Ray Mantilla. Il 16 dicembre sarà il turno di Daniele Sepe e della sua band, mentre il primo gennaio si saluterà l'anno nuovo con il jazz di Francesco Villani.

Tutti i concerti sono ad ingresso libero, tranne quelli del 23 dicembre con Peppe Napolitano e i Nuovi Cantori di Napoli e del 5 gennaio con Omar Sosa e Marco Zurzolo Band (10 euro + prevendite abituali).

Info e prenotazioni
Associazione Culturale e Commerciale Costantinopoli
Tel. 081 557 1190
email: info@intramoenia.it

Nessun commento:

Posta un commento